FOSSOMBRONE – SAMB 1-1

FOSSOMBRONE: 1 Amici, 2 Camilloni, 3 Lorenzoni, 4 Bucchi, 5 Urso, 6 Rovinelli, 7 Fraternali (32’st Brigidi), 8 Conti, 9 Germinale (34’pt Pagliari L.) (9’st Battisti), 10 Giacchina (21’st Bianchi), 11 Casolla (44’st Procacci).
All: Fucili
A disp: 12 Di Giorgio, 13 Bianchi, 14 Procacci, 15 Pandolfi L., 16 Pandolfi R., 17 Brigidi, 18 Pagliari L., 19 Battisti, 20 Palazzi

SAMBENEDETTESE: 1 Coco, 3 Pagliari M., 6 Arrigoni, 8 Scimia (19’st Barberini), 10 Fabbrini (24’st Cardoni), 15 Zoboletti, 17 Pezzola, 23 Sirri (c), 37 Toure (33’st Tomassini), 65 Senigagliesi (19’st Battista), 96 Martiniello (43’st Lonardo)
All: Lauro
A disp: 33 Ascioti, 5 Sbardella, 9 Tomassini, 11 Battista, 14 Barberini, 32 Chiatante, 77 Cardoni, 80 Mbaye, 82 Lonardo

Arbitro: Vincenzo D’Ambrosio Giordano di Collegno
Assistenti: Francesco Pirola di Abbiate Grasso e Gennantonio Martone di Monza

Reti: 44’pt Martiniello (S), 26’pt Casolla (F)
Recupero: pt 3; st 5′
Ammoniti: 13’pt Scimia (S), 50’st Lauro (S)
Angoli: 1-5
Spettatori: 1.000 ca di cui 400 ospiti

Piccolo stop della Samb al Bonci di Fossombrone che, dopo essere andata in vantaggio nel primo tempo con Martiniello, vede sfumare la vittoria a causa dell’1-1 siglato da Casolla.
Primo tempo piuttosto contratto da entrambe le compagini, con delle flebili occasioni che si rivelano in un nulla di fatto. La prima vera occasione per i rossoblù arriva al 28′ con una girata di Senigagliesi che termina di poco a lato. Rispondono poco più tardi i padroni di casa con Giacchina ma è bravo Coco a fermare a terra la palla senza problemi. La gara va in crescendo e, al 40’pt Martiniello dà del filo da torcere con una bella incornata che termina di poco sul fondo. Ma lo scugnizzo aversano non demorde e, 4 minuti più tardi, sigla la rete del vantaggio grazie ad un assist di Senigagliesi che infilza Amici.
Nella ripresa, è il Fossombrone a rialzare la testa trovando il gol del pareggio con Casolla in mischia dopo la respinta con i pugni di Coco su tiro di Conti.
Nonostante i cambi attuati da mister Lauro per alimentare la controffensiva rossoblù con l’inserimento di Tomassini, Battista, Cardoni e Lonardo, la Samb non riesce a spuntarla, andando vicino all’1-2 con Lonardo in pieno recupero negatogli da Amici.
Prossimo match di nuovo fuori dalle mura amiche in quel di Riccione dove la Samb ha solo un obiettivo: vietato fallire.

ULTIMI ARTICOLI